CHIP: PER PHILIPS COMPARTO IN CALO DEL 20%

22 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Brutte nuove per l’industria dei semiconduttori. Secondo il direttore finanziario della Philips Electronics, Jan Hommen, il settore quest’anno registrerà un calo del 20% rispetto al 2000.

Anche in considerazine di queste previsioni, il gruppo olandese sta valutando nuove strategie per la sua divisione di telefonia mobile, non escludendo nemmeno l’ipotesi della vendita o della chiusura. Il destino dell’unità sarà annunciato alla fine del prossimo trimestre.