CHIP: ORDINI INFRASTRUTTURE SUPERANO CONSEGNE

17 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Buone notizie per il settore semiconduttori: un report sulle attivita’ del settore infrastrutture, diffuso dalla Semiconductor Equipment and Materials International, associazione di categoria che rappresenta piu’ di 2400 societa’ nel mondo, riporta che gli ordini di infrastrutture per chi nel Nord America hanno superato di gran lunga le consegne ad aprile, per il secondo mese consecutivo.

Il rapporto che rappresenta la relazione tra ordini e consegne (il cosi’ detto book-to-bill ratio) e’ infatti cresciuto a 1,20 ad aprile.

Sulla scia di queste incoraggianti notizie e’ in rialzo nelle contrattazioni sia il settore semicondittori che infrastrutture per i chip, mettendo le ali all’indice di settore, il Philadelphia semiconductor Index () e a colosso come Intel (INTC – Nasdaq), Texas Instruments (TXN – Nyse) e Applied Material (AMAT – Nasdaq).

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA, presenti sul circuito Island ECN, che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.