CHIP: ONDATA DI TAGLI AI TARGET PRICE

15 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari Salomon Smith Barney ha tagliato i target price sui titoli di numerose societa’ di infrastrutture per semiconduttori.

Colpite tra le altre KLA-Tencor (KLAC – Nasdaq), che vede il proprio target sul prezzo passare da $78 a $62, e Teradyne (TER – Nyse), il cui target passa da $45 a $30.

Inalterati i rating sui titoli.