CHIP: J.P. MORGAN NEGATIVA SU ALTERA E XILINX

1 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari J.P. Morgan ha rivisto al ribasso il titoli dei produttori di semiconduttori Xilinx (XLNX – Nasdaq) e Altera (ALTR – Nasdaq) da ‘long-term buy’ a ‘market perform’.

Il broker ha motivato la decisione con le aspettative di una crescita debole, dovuta a un calo significativo della domanda, e con le valutazioni troppo alte.

Tagliate anche le stime sugli utili per azione e sul fatturato 2002-2003.