CHIP: INTEL POTREBBE TAGLIARE LA SPESA

11 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Secondo la banca d’affari Prudential, il colosso dei semiconduttori Intel (INTC – Nasdaq) potrebbe ridurre la spesa in conto capitale 2002 da $5,5 miliardi a $4,8-$5,0 miliardi.

Il broker si e’ espresso negativamente anche sulle societa’ di infrastrutture per chip, tagliando il target price e le stime sugli utili per azione 2002-03 di Applied Materials (AMAT – Nasdaq), KLA-Tencor (KLAC – Nasdaq), Novellus Systems (NVLS – Nasdaq) e Lam Research Corporation (LRCX – Nasdaq).

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA