CHIP: BEAR VEDE FORTE CALO TITOLI SETTORE

14 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

L’analista Charles Boucher di Bear Stearns prevede “vendite molto forti” sul settore chip non appena i mercati americani riapriranno.

L’esperto fa notare agli investitori a lungo termine l’opportunita’ di accrescere la loro presenza sul settore, dal momento che molte azioni verranno scambiate al valore minimo.

Le azioni che suggerisce di comprare nel momento in cui saranno in ribasso sono Intel (INTC), Texas Instruments (TXN) , LSI Logic (LSI) , Cypress Semiconductor (CY) , National Semiconductor (NSM) , Triquint Semiconductor (TQNT) , Altera (ALTR) , Lattice Semiconductor (LSCC) and Xilinx (XLNX)

Boucher raccomanda, invece, di essere cauti su Micron Technology (MU) vista la sempre piu’ debole domanda di PC.