CHIESA ANGLICANA CONTRO SONY

12 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Londra, 12 giu – Un videogioco della Sony ambientato nella cattedrale di Manchester è all’origine di un duro scontro tra la Chiesa di Inghilterra e la casa giapponese. Nel videogame si consuma un’orgia di sangue per lo scontro virtuale, a colpi di arma da fuoco, tra il giocatore e centinaia di nemici tra i banchi della chiesa. Un portavoce della Chiesa anglicana ha accusato la Sony di aver dissacrato un luogo di culto “importantissimo per il cristianesimo inglese” e ha dichiarato che se la casa produttrice non ritirerà dal commercio il gioco e non chiederà formalmente scusa, la Chiesa ricorrerà al giudice.