Centrali nucleari, tandem Rosatom-Rusal

10 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

L’agenzia federale russa per l’energia atomica (Rosatom) e Rusal, colosso russo dell’alluminio hanno firmato un memorandum su un progetto comune in Estremo-Oriente per costruire una centrale nucleare e un impianto per la fusione dell’alluminio. Rusal e Rosatom condurranno uno studio di fattibilità per la fine dell’anno, per poi mettere giù l’agenda dei lavori di costruzione. Secondo il numero uno di Rosatom, Sergei Kiriyenko, la costruzione potrebbe avvenire nel territorio di Primorye, nell’Estremo-Oriente per esportare elettricità anche nella lontana Cina.