Cemento e costruzioni in rally a Milano

1 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Giornata di acquisti per il cemento e le costruzioni made in Italy, che sovraperfomano un settore europeo positivo ma senza slanci. Italcementi, Buzzi Unicem e Impregilo viaggiano in cima al paniere principale, sebbene vada rilevato che i volumi di scambio sono nettamente al di sotto della media mensile. In controtrend Astaldi e Cementir con limature contenute nel mezzo punto percentuale. Per quanto riguarda il comparto si guarderà con attenzione al dato USA relativo alle spese per le costruzioni di agosto, in arrivo oggi pomeriggio alle 16.00. Gli analisti stimano un calo dello 0,4% dopo i decrementi più consistenti di luglio (-1%) e giugno (-0,8%).