Cemento, Cemex offre 12,8 mld $ per Rinker

30 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

La società messicana Cemex, il terzo maggiore produttore mondiale di cemento, offre 12,8 miliardi di dollari per acquistare Rinker, numero uno australiana del settore. La fusione tra Cemex e Rinker consentirebbe la nascita di uno dei principali gruppi mondiali nel settore dei materiali edilizi (23,2 miliardi di dollari di fatturato e più di 67mila addetti), con una forte presenza sul mercato Usa, dove Rinker è impegnata nello sviluppo della Florida e dell’Arizona.