Cell Therapeutics, vittima di profit taking

17 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Sotto pressione a Piazza Affari il titolo Cell Therapeutics che sta cedendo oltre 3 punti percentuali, muovendosi in controtrend rispetto al resto del listino. Le azioni oggi sono oggetto di prese di profitto dopo il rally di ieri sulla convalida da parte dell’Agenzia europea per i medicinali (EMEA o European Medicines Agency) del piano espanso di sperimentazione pediatrica con Pixantrone. Stamane, prima della partenza del mercato, Cell Therapeutics ha fatto sapere con una nota che prevede di essere in grado di presentare la domanda di autorizzazione alla commercializzazione per il pixantrone (MAA) nel corso della seconda metà del 2010. Lo ha annunciato su richiesta della Consob, specificando che la convalida del piano di sperimentazione pediatrica (Pip) per il pixantrone fa parte del processo di valutazione del Pip in virtu’ del quale l’Agenzia Europea per i Medicinali (Emea) esaminera’ la domanda e verifichera’ che sia completa e che il contenuto soddisfi i requisiti per il deposito.