CDPI SGR, al via il Fondo Investimenti per l’Abitare

12 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – CDP Investimenti SGR comunica che la Banca d’Italia ha approvato il Regolamento del Fondo Investimenti per l’Abitare riservato a investitori qualificati, dalla stessa promosso e gestito. Con l’approvazione del regolamento si conclude l’iter autorizzativo e si da’ avvio all’operatività di CDP Investimenti SGR, costituita nel febbraio 2009 da CDP (70%) insieme ad ABI e ACRI (15% ciascuna) per dare impulso anche in Italia al settore dell’edilizia privata sociale (social housing). Il Fondo, che ha una durata di 30 anni, ha la finalità istituzionale di incrementare l’offerta sul territorio di Alloggi Sociali a supporto e integrazione delle politiche di settore dello Stato e delle Regioni. La partecipazione in fondi immobiliari e altri veicoli di investimento locali, si legge nella nota, avverrà nel limite del 40% del capitale di ciascuna iniziativa. Per il 10% delle proprie risorse, il Fondo potrà investire in iniziative locali anche in deroga al limite del 40%. L’avvio dell’operatività di CDP Investimenti SGR risponde pienamente agli obiettivi del Piano industriale 2009-2011 di Cassa Depositi e Prestiti, che prevede di destinare 1 miliardo di euro al settore del social housing. La SGR intende partecipare alla procedura ad evidenza pubblica per la sottoscrizione di una quota del neo-autorizzato Fondo da parte del Ministero delle Infrastrutture.