CDNetworks si espande in India

4 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

CDNetworks gode di un’ampia presenza nei Paesi BRICI (Brasile, Russia, India, Cina e Indonesia) e continua a crescere, grazie a un altro punto di presenza (Point of Presence, PoP) indiano a Hyderabad. Questo PoP si unisce ad altri PoP di CDNetworks a Mumbai, Chennai e Nuova Delhi e garantisce prestazioni dei siti web ottimali e transazioni di e-commerce rapide in tutta l’India. Secondo il Boston Consulting Group, l’India è “alle soglie di una rivoluzione digitale” e si prevede che il numero di utenti internet indiani sia destinato a triplicarsi passando dai 125 milioni del 2011 a 330 milioni entro il 2016. Il Boston Consulting Group ha analizzato l’esperienza di acquisto online e ha riferito che il 21% degli acquirenti indiani online ha acquistato biglietti aerei e che i successivi maggiori acquisti online riguardano PC, dispositivi mobili e altre apparecchiature elettroniche. I consumatori online indiani utilizzano internet anche per ricerche relative a automobili e grandi elettrodomestici, a detta del Boston Consulting Group. Molte delle case automobilistiche e dei siti di e-commerce, clienti di CDNetworks, compreso iOffer, riscontrano un enorme traffico proveniente dall’India. “Poiché l’India è una delle basi di utenti internet in più rapida crescita ed è la terza base al mondo, dopo la Cina e gli Stati Uniti (Tendenze internet KPCB 2013), il Paese costituisce un mercato importante per i nostri clienti”, ha dichiarato Jeff Kim, presidente e direttore operativo, CDNetworks. “Stiamo notando una crescita dei siti di e-commerce, di media, di giochi e di prenotazioni di viaggi che si rivolgono ai consumatori in India”. Uno studio di Google India e TNS Australia , pubblicato all’inizio dell’anno, indica che i siti di viaggio online rappresentano il cancello di ingresso per i consumatori indiani che iniziano a effettuare acquisti online. I siti di prenotazione di viaggi di CDNetworks, compresi Hostelworld, RailEurope e Transhotel, stanno utilizzando CDNetworks per accelerare la crescita dei loro siti in India. “Transhotel è globale, ma abbiamo riscontrato una crescita sostenuta per quanto concerne i clienti in India che utilizzano il nostro motore di prenotazioni”, ha affermato Francisco Javier Diéguez, responsabile per l’architettura e l’infrastruttura di Transhotel. “CDNetworks ci aiuta a garantire che il nostro motore di prenotazioni funzioni al meglio in tutto il mondo e nei mercati emergenti a elevata crescita”. Secondo lo studio di Google India, il 34% degli acquirenti online indiani ha ricercato articoli di elettronica per i consumatori e il 30% abbigliamento e accessori. Il rapporto ha anche affermato che le ricerche di abbigliamento e accessori probabilmente supereranno le ricerche di articoli di elettronica quest’anno, il che costituisce una buona notizia per i clienti e-commerce CDNetworks che stanno già raggiungendo l’India con siti web ad alte prestazioni. Informazioni su CDNetworks CDNetworks permette l’accelerazione globale del cloud. La missione di CDNetworks consiste nel trasformare internet in una rete di trasmissione di applicazioni sicura, affidabile, scalabile e ad alte prestazioni. Quale unica rete multinazionale di trasmissione di contenuti con competenze e infrastrutture in Cina, in Russia e in altri mercati emergenti, CDNetworks è in grado di proporsi come partner di fiducia nei mercati locali, nonché come massimo esperto per quel che concerne l’espansione nei mercati globali. CDNetworks ha accelerato più di 17.500 siti web globali e servizi basati sul cloud tramite i suoi 140 punti di presenza e serve clienti operanti online in vari settori, tra cui finanza, viaggi, commercio elettronico, gestione dell’apprendimento, high tech, produzione industriale e media. CDNetworks fornisce servizi ai propri clienti aziendali da più di 13 anni e possiede uffici negli Stati Uniti, in Corea, in Cina, in Giappone e nel Regno Unito. Per ulteriori informazioni, visitare: http://www.cdnetworks.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

CDNetworksAmerica del Nord:Sharon Bell, [email protected]:Natasha Hill, +44 (0) [email protected]