Casta: l’assessore confida, “prendo solo 5.000 euro”

18 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – “Ultimo cedolino di busta paga? 5.000 euro su 12 mensilità e senza preavviso di licenziamento”. Scandisce bene le parole l’assessore alle attività produttive del Friuli Venezia Giulia Federica Seganti, della Lega Nord.

L’intervista parte dal perchè la Regione ha stanzuato tanti soldi pubblici per promuovere prodotti tipici locali, riducendo del 60% i fondi all’ente per il cinema che produceva per la Regione un indotto di 13 milioni di euro. Ma ecco che appare lei, che tiene a precisare quanto prende. E che poi si informa: “Ma state riprendendo?”.