Casta: aboliti parcheggi riservati a parlamentari

21 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Niente più parcheggi riservati 24 ore su 24 per i senatori e i vip di palazzo Madama. Dopo il ristorante che diventa tavola calda, un nuovo colpo ai privilegi del Palazzo.

Il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha dato disposizione perché i parcheggi riservati tutt’intorno a palazzo Madama vengano restituiti ai cittadini.

La delibera prevede d’ora in poi, al di fuori degli orari di funzionamento del Senato, la totale liberazione dei posti auto in corrispondenza di Via della Dogana Vecchia, Piazza Sant’Eustachio e Piazza San Luigi dei Francesi.

Nei giorni in cui si svolgono le attività è stata vietata la sosta lungo il lato di Palazzo Madama in corrispondenza dell’ingresso di Piazza Sant’Eustachio. Inoltre viene limitata alle sole auto di scorta e servizio, con autista a bordo, la sosta sul lato adiacente Palazzo Madama in Via della Dogana Vecchia.

Il contenuto di questo articolo, pubblicato da Il Messaggero – che ringraziamo – esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

Copyright © Il Messaggero. All rights reserved