Casa d’aste Rapp: 12,6 milioni di investimenti in miniature

25 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Non vi sono segni di recessione per i francobolli e le monete rare. Qualche migliaio di articoli tra i più rari e di qualità eccezionale sono stati battuti all’asta presso la casa Rapp a Wil (www.rapp-auktionen.com) dal 22 al 24 novembre, con un ricavo totale di 12,6 milioni di franchi svizzeri*. Sono passate di mano monete e medaglie per più di 2,8 milioni di franchi svizzeri*, mentre le vendite di francobolli hanno totalizzato 9,8 milioni di franchi*. I ricavi complessivi della vendita all’asta sono stati quindi di 12,6 milioni di franchi*, superando ampiamente le previsioni che si aggiravano sugli 11 milioni di franchi*. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Peter Rapp AGMarianne Rapp Ohmann, Direttore commercialeTel. +41 71 923 77 44Fax +41 71 923 92 [email protected]