CASA BIANCA: IL PROBLEMA PUO’ ESSERE RISOLTO

7 Novembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

L’andamento del mercato del lavoro “ci ricorda l’importanza di continuare a concentrare i nostri sforzi sugli strumenti di cui disponiamo al momento per far tornare il nostro Paese a creare posti di lavoro, al tasso vigoroso registrato negli ultimi anni”.

Lo afferma la portavoce della Casa Bianca, Dana Perino, esaminando la fotografia del mercato del lavoro in ottobre, quando sono stati persi 240.000 posti di lavoro, con un tasso di disoccupazione al 6,5%, ai massimi da 14 anni.

“Conosciamo le principali ragioni alla base del problema, e cioé la stretta del credito e il mercato immobiliare, e abbiamo gli strumenti per risolverlo”, spiega Perino, riferendosi al piano salva-finanza da 700 miliardi di dollari messo a punto dal segretario al Tesoro Henry Paulson.