CARTES – Dispositivi intelligenti in rete: verso un mutamento culturale

22 Ottobre 2013, di Redazione Wall Street Italia

I dispositivi intelligenti in rete svolgono una percentuale crescente delle attività di controllo e supervisione in impianti ed edifici industriali e sempre più anche nelle nostre case. Il collegamento sicuro di questi dispositivi intelligenti alle reti e la gestione dei relativi dati rappresentano quindi un’enorme sfida per il futuro. La “Costruzione di una Francia di dispositivi comunicanti” è uno dei 34 progetti per la Nuova Francia Industriale definiti recentemente dal governo francese. L’edizione 2013 di CARTES, Secure Connections Event, che si terrà dal 19 al 21 novembre, si concentrerà sull’area strategica dell’Internet delle cose. La conferenza di giovedì 21 novembre, “Città intelligenti: connettività e intelligenza integrate” parlerà delle tecnologie esistenti e delle sfide future con la partecipazione di alcune delle principali aziende del settore, quali Gemalto M2M, Giesecke & Devrient, Oberthur Technologies e Wincor Nixdorf. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatti per la stampa – ActifinJennifer Jullia, +33 (0)1 56 88 11 19Marie-Caroline Cardi, +33 (0)1 56 88 11 [email protected]