CARTARIO: GEORGIA-PACIFIC LICENZIA 250 DIPENDENTI

27 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Georgia-Pacific Corp (GP – Nyse), societa’ che produce carta, ha annunciato che lascera’ a casa 250 dipendenti, pari al 17% della forza lavoro, dello stabilimento di Camas, Washington.

La societa’ di Atlanta ha aggiunto che ritirera’ quattro piccoli ma costosi macchinari per la produzione di carta bianca e si focalizzara’ invece sui segmenti in rapida crescita dell’industria della carta.

All’inizio dell’estate Georgia-Pacific aveva annunciato che avrebbe tagliato oltre 500 posti di lavoro su un totale di 85.000 distribuiti in Nordamerica ed Europa.