CARTA: NORSKE SKOG DIVENTA 2º PRODUTTORE AL MONDO

3 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

La neozelandese Fletcher Challenge Ltd. ha annunciato oggi la vendita della sua divisione per la lavorazione della carta, Fletcher Challenge Paper (FLP, vedi QUOTAZIONI INTERATTIVE), alla norvegese Norske Skogindustrier ASA, una multinazionale della carta, per circa 5 miliardi di dollari neozelandesi, pari a 2,5 miliardi di dollari americani.

L’operazione, la piu’ grande acquisizione per una societa’ norvegese, si dovrebbe concludere in luglio e creera’ il secondo gruppo nel settore carta dopo la canadese Abitibi-Consolidated.

Secondo i termini dell’accordo, che ancora deve essere approvato dalle due assemblee degli azionisti, Norske Skog paghera’ in contanti 2,5 dollari neozelandesi per ogni azione di Fletcher Challenge Paper. Inoltre, la societa’ norvegese effettuera’ un secondo pagamento per coprire i debiti della divisione della Fletcher.

Il titolo (FLP) ha chiuso venerdi’ scorso a 7 dollari, in rialzo dell’1,82%.