CAPITALIA: SMENTISCE RUMOR SU CESSIONE FINECOBANK

1 Ottobre 2004, di Redazione Wall Street Italia

Capitalia ha smentito qualsiasi ipotesi di cessione della Banca Fineco. “La notizia di stampa relativa all’ipotesi di cessione di FinecoBank (Banca Fineco) è priva di qualsiasi fondamento”, ha precisato il gruppo bancario romano in un comuicato riferendosi ad alcune indiscrezioni giornalistiche. “Tale ipotesi non è stata mai neppure presa in considerazione trattandosi di un’attività strategica per FinecoGroup”, conclude la nota.

L’indiscrezione e’ stata pubblicata dal settimanale Economy, in edicola oggi. Anche Cesare Geronzi starebbe accarezzando l’idea di lasciare, almeno in parte, il mercato dei promotori finanziari (come Passera di Banca Intesa) e secondo quanto risulta a Economy, “Banca Fineco è in vendita. E ha già un compratore interessato a chiudere, a un prezzo che si avvicina ai 100 milioni di euro”.

Ma questa volta non si tratta della solita operazione che prevede la cessione a una società concorrente – aggiunge il settimanale – perché a comprare sarebbe un gruppo di imprenditori attivi nel settore immobiliare, ma non solo, con interessi in primari istituti di credito. Con la vendita, Geronzi non uscirà completamente dalla distribuzione finanziaria, come fece Passera cedendo Banca Primavera, perché Capitalia detiene anche il 49% di Banca della Rete, network che fa capo a Sara Assicurazioni.