Campbell, nel quarto trimestre, quasi raddopiato l’utile netto

3 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Campbell Soup ha annunciato oggi che nel quarto trimestre l’utile netto è salito a 113 milioni dollari, o 33 centesimi per azione, rispetto ai 69 milioni dollari, o 20 centesimi per azione, dello stesso periodo dello scorso anno. Il giro d’affari scivola dell’1% a 1,518 miliardi dollari, dagli 1,53 miliardi dollari del quarto trimestre del 2009. Il risultato di Campbell è poco sopra le attese del mercato che avevano previsto un guadagno di 30 centesimi per azione. Delude invece il fatturato che secondo gli analisti avrebbe dovuto arrivare a 1,6 miliardi dollari. Guardando al futuro, Campbell ha detto che prevede utili adjusted nel 2011 compresi tra 2,59 /2,64 dollari per azione, contro attese di 2,64 dollari per azione. R. Douglas Conant,Presidente e CEO di Campbell ha dichiarato: “In un anno impegnativo, abbiamo registrato una forte crescita degli utili, registrando ricavi migliori del previsto, in particolare nella nostro business soup negli Stati Uniti. Abbiamo avuto un altro anno di buoni risultati rispetto al cash flow, generando più di 1 miliardo di dollari di flusso di cassa operativo.”