Camfin: Tronchetti indagato per conflitto di interessi

20 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – La disputa che ha visto Marco Tronchetti Provera a lungo contendersi con la famiglia Malacalza i modi di gestione della Camfin, la holding che controlla la Pirelli, ha lasciato in eredita’ al manager della Bicocca un regalo non da poco: l’iscrizione nel registro degli indagati per il reato di omessa dichiarazione di conflitto di interessi.

Lo scrive La Repubblica, spiegando che l’accusa e’ nata da un esposto dei Malacalza e ha trovato eco nell’azione del pm Stefano Civardi che ha messonero su bianco che il reato sarebbe stato commesso due volte, nei Consiglidi amministrazione del 10 e del 29 agosto.

Dal canto suo, Tronchetti Provera ha sempre sostenuto che i suoi interessi erano in linea con quelli della societa’.
(MF-DowJones)