Cambi, euro stabile sul dollaro

20 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Stabile stamane l’euro nei confronti del biglietto verde, con il cross eur/usd che consolida le sue posizioni a quota 1,28 dollari, in una seduta priva di indicazioni dal fronte macroeconomico. Ieri la moneta unica ha nuovamente recuperato terreno sul dollaro, beneficiando delle nuove stime che hanno migliorato le prospettive sull’economia tedesca, oltre alle rinnovate incertezze per la solidità della ripresa dell’economia, alla luce degli ultimi dati macro Usa. Le richieste di sussidio alla disoccupazione settimanali sono risultate ai massimi da nove mesi a quota 500 mila mentre il Philly Fed di agosto è passato in negativo ad agosto, cosa che non accadeva dal luglio del 2009. Ignorato il leading indicator di luglio, cresciuto dello 0,1% in linea con le previsioni degli analisti.