Cambi, euro stabile su dollaro aspetta novità Grecia

10 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Stabile stamane la moneta unica nei confronti del biglietto verde, in un clima attendista, dopo le indiscrezioni circolate ieri circa il salvataggio della Grecia. L’euro infatti è balzato oltre gli 1,38 dollari, la vigilia, salendo fino al top 1,3839 usd per poi ritornare sui suoi passi fino a chiudere a 1,3793 dollari. Domani i leader UE si incontreranno a Bruxelles per un vertice speciale sulla crisi, per riportare fiducia tra gli investitori preoccupati per la crisi fiscale della Grecia, Portogallo e altri stati deboli della zona euro. L’agenda macro di oggi prevede la diffusione del dato americano sulla bilancia commerciale di dicembre.