CAMBI: EURO SALDAMENTE SOPRA QUOTA $0,89

7 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Sui mercati valutari europei, l’euro si mantiene saldamente sopra quota $0,89 a meta’ seduta, approfittando dei timori legati a un eccessivo rallentamento dell’economia Usa.

Se si esclude la breve fiammata successiva all’intervento delle Banche centrali del 22 settembre, la valuta comune si trova ai massimi degli ultimi tre mesi e quota $0,8944 (ieri $0,8879 finale e $0,8828 Bce) dopo essere salita fino a $0,8971 in mattinata.