Cambi, euro riacciuffa quota 1,33 dollari

6 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Si mostra in gran spolvero la moneta unica nei confronti del biglietto verde. L’euro ha avuto una prima accelerazione dopo il dato sul mercato del lavoro americano, che è stato peggiore delle attese superando gli 1,32 USD. Ora la moneta di Eurolandia spinge ancora sull’acceleatore e riacciuffa quota 1,33 precisamnete 1,3322vicinissimo ai massimi intraday a 1,3334 USD. Il biglietto verde sta scontando i deboli dati degli Stati Uniti avvantaggiando anche lo yen con il cambio dollaro/ yen che arriva a 85,22 in calo dello 0,70%.