Cambi: euro in caduta libera sul dollaro

4 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Non si arresta la fuga degli investitori dall’euro. La moneta di eurolandia è stata messa oggi a dura prova da alcuni rumors che hanno risvegliato prepotentemente i timori per la delicata situazione finanziaria europea. Notizie che si sono susseguite a fine mattinata hanno indicato la possibilità di grosse perdite di istituti bancari europei per l’esposizione a derivati. Non ha poi aiutato il rumor secondo cui l’Ungheria si troverebbe in una situazione economica delicatissima, con il rapporto debito/PIL attorno al 7%. In questo momento l’euro scambia contro il dollaro sui minimi di giornata e di quattro anni a 1,998 usd. Si attendono ora notizie dal G20, incontro fra i Ministri delle finanze ed i Governatori delle banche centrali, che si tiene in Corea del Sud.