Cambi, euro in attacco di 1,29 dollari prima di Zew

17 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Euro ben impostato per un attacco a quota 1,29 dollari. Proseguono infatti gli acquisti sulla moneta unica, che continua a recuperare parte del terreno perduto venerdì, in attesa della pubblicazione, tra poco, dei numeri sullo Zew tedescc. L’indice misura la fiducia nel settore finanziario tedesco e viene considerato barometro sulla capacità di ripresa dell’economia europea. Al momento il cable eur/usd scambia a 1,289 dollari dopo aver raggiunto il top intraday di 1,2898. L’agenda macro odierna prevede inoltre la pubblicazione dei prezzi alla produzione Usa e la produzione industriale. Altra indicazione giungerà dal mercsto immoblliare con i numeri sull’avvio di cantieri e permessi edilizi. Inattesa ieri la flessione dell’indice NAHB, che misura la fiducia del mercato immobiliare Usa ad agosto, sui minimi da marzo 2009.