CAMBI: DOLLARO DEBOLE SUI LIVELLI DI FEBBRAIO 2001

4 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il dollaro è sceso al livello più basso degli ultimi mesi contro l’euro e le altre grandi divise, dopo le notizie che arrivano dal mercato azionario che suscitano dei dubbi sul rallentamento dei flussi di capitale verso gli Usa.

Contro lo Yen, la divisa americana è riuscita a mantenere le posizioni, sui timori di un intervento delle autorità bancarie giapponesi che blocca gli operatori.

Nel confronto con la moneta unica europea anche oggi il dollaro segna un momento negativo. Il cambio infatti ha portato il biglietto verde a €0,9444, ancora più debole rispetto alla chiusura di ieri sera a New York quando per un dollaro servivano €0,9425.

Il livello di cambio euro/dollaro è tornato sui livelli di 16 mesi fa.