Callaway Golf Company comunica i risultati preliminari riferiti al terzo trimestre dell’eserciz

15 Ottobre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Callaway Golf Company (NYSE: ELY) ha annunciato quest’oggi che, secondo le stime basate sulle informazioni correnti, il fatturato netto registrato dalla società nel terzo trimestre del 2008 dovrebbe ammontare a 213 milioni di dollari, a confronto con i 236 milioni di dollari registrati invece nel 2007. Secondo quanto stimato dal management, inoltre, la perdita per azione per il trimestre in oggetto dovrebbe essere compresa tra -$0,12 e -$0,14 (su 62,5 milioni di azioni in circolazione) – in detto importo sono compresi oneri al netto delle imposte pari a $0,04 per azione associati alle iniziative per il miglioramento del margine di profitto lordo annunciate nel novembre del 2006. Per il terzo trimestre del 2007 la società aveva dichiarato un rendimento completamente diluito di $0,02 per azione (su 67,6 milioni di azioni in circolazione) – in detto importo erano compresi oneri al netto delle imposte pari a $0,04 per azione associati alle iniziative per il miglioramento del margine di profitto lordo adottate dalla società.

Escludendo gli oneri annessi alle iniziative per il miglioramento del margine di profitto lordo, si stima che per il terzo trimestre del 2008 la perdita pro forma per azione sarà compresa tra -$0,08 e -$0,10 rispetto al rendimento di $0,06 per azione registrato nello stesso trimestre dell’anno precedente.

Si prevede che il fatturato netto registrato nei primi nove mesi dell’esercizio 2008 corrisponderà a 946 milioni di dollari, rispetto ai 950 milioni di dollari registrati nel 2007.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Callaway Golf CompanyBrad HolidayEric StruikMichele Szynal+1-760-931-1771