California: più di 100 scosse di assestamento dopo terremoto

12 Marzo 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Un terremoto di magnitudo 4,7 ha colpito Anza, California ed è stato seguito da almeno 100 scosse di assestamento, alcune delle quali avvertite anche a Los Angeles.

Il sisma è stato inizialmente riportato con magnitudo 5,2, prima di essere rivisto al ribasso dallo US Geological Survey. Nessuna notizia di danni o di feriti.

“Esiste sempre una lieve possibilità che questo sisma possa essere la premessa di qualcosa di più potente. Ma probabilmente no. Di solito, questi sono solo eventi a sè stanti”, ha commentato il professore di geologia Pat Abbott. “Tuttavia non fa male tenere in mente (questa possibilità), soprattutto nelle 72 ore successive, visto che se si dovesse presentare un terremoto di più ampia portata, accadrebbe appunto nei prossimi 3-4 giorni”.

View more videos at: http://nbcsandiego.com.