Caldi gli oil su rincaro Wti e nuovi temi di M&A

22 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In fiamme i titoli del settore petrolifero nella giornata odierna, con le quotazioni del greggio a New York volate oltre gli 80 dollari al barile. Da segnalare poi alcune novità in tema di M&A, con Schlumberger, leader nel settore servizi petroliferi, e Smith International che hanno annunciato ieri sera con una nota congiunta la conclusione di un accordo in base al quale la Smith verrà acquisita dal gigante, a conferma di alcuni rumors circolati nelle sale operative venerdì scorso. A Piazza Affari Tenaris e Saipem guadagnano circa un punto percentuale mentre l’Eni registra qualche limatura.