Calciatori e veline: storie di campioni e vallette

12 Novembre 2012, di Redazione Wall Street Italia

In principio furono Edy Campagnoli e Lorenzo Buffon, lontano parente di Gigi: lei celebre per essere divenuta la prima valletta della televisione italiana al fianco di Mike Bongiorno; lui famoso per il ruolo di portiere della nazionale italiana di calcio negli anni ’50. Fu poi la volta del centrocampista della Juventus Gino Stacchini e di Raffaella Carrà, protagonisti negli anni ’60 di una chiacchierata relazione durata otto anni che ha fatto la fortuna delle riviste di cronaca rosa.

Un rapporto – quello tra sport e spettacolo – che non ha riguardato soltanto il calcio e la televisione, ma che ha visto come protagonisti sulle due sponde dell’Atlantico atleti di ogni sorta e giovani attrici, modelle, starlette. Alcune di queste coppie hanno catturato l’attenzione popolare più di altre: dalle copertine in carta patinata dedicate alla relazione fra Joe Di Maggio e Marylin Monroe al tormentato binomio nostrano Tiberio Mitri-Fulvia Franco, recentemente celebrato nella miniserie televisiva andata in onda su Raiuno e intitolata per l’appunto “Tiberio Mitri – Il campione e la miss“. Come è noto, in tempi più recenti i tabloid si sono scatenati sulla relazione tra David Beckham e la cantante Victoria Adams, tanto che alla fine si è parlato dello Spice Boy più per i servizi fotografici in costume semi-adamitico e le presenze alle sfilate di moda che per le prodezze in campo del suo sensibile piede destro.

Dal secondo dopoguerra ai giorni nostri sono state davvero tante le storie di sportivi e dive – o presunte tali – del piccolo e del grande schermo che hanno segnato, se non il costume di un’epoca, quantomeno le colonne dei rotocalchi di ogni genere.

Oggi ci sono le veline: volente o nolente, un fenomeno dei nostri tempi. Ecco la definizione che da di loro il dizionario on-line Treccani: “Ciascuna delle due vallette televisive che si esibiscono in abiti succinti, in appositi stacchetti musicali e in qualche altro intervento di contorno, nel telegiornale satirico Striscia la notizia, trasmesso da Canale 5. Per estens., ragazza che prende parte a spettacoli televisivi come valletta o ballerina”.

Le due ragazze da poco assunte rispondono al nome di Giulia Calcaterra e Alessia Reato e sembrano non piacere granché al pubblico televisivo. Secondo alcune indiscrezioni, non confermate dai responsabili del programma, potrebbero essere sostituite a fine dicembre: chissà che la nascita di un flirt con un centravanti di sfondamento o con un terzino fluidificante non possa cambiare le sorti della loro ancora inesplosa popolarità.