Cal-Maine Foods, utile netto in discesa nel secondo trimestre

27 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Cal-Maine Foods ha riportato, nel secondo trimestre un utile netto in discesa del 5,6%, mentre le vendite sono salite del 2,3%. Per il trimestre conclusosi il 27 novembre, l’utile è sceso a 15,2 milioni dollari, o 63 centesimi per azione, dai 16,1 milioni dollari, o 67 centesimi, dello stesso periodo dell’anno scorso. Le vendite hanno raggiunto 234,5 milioni dollari rispetto ai 229,2 milioni del secondo trimestre 2009. “Le condizioni del mercato in miglioramento e la salita del fatturato si devono alla forte determinazione dei prezzi, ” ha dichiarato il presidente e CEO, Dolph Baker. Le vendite delle specialità all’uovo “hanno continuato a crescere, nonostante un ambiente economico difficile”, ha detto Baker, anche se i costi dei mangimi danneggiano la redditività del secondo trimestre e “rimangono una preoccupazione per l’anno fiscale 2011”, ha concluso Baker.