CA Technologies collabora con Facebook per contribuire a incrementare l’efficienza e l’affidabi

4 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

CA Technologies (NASDAQ:CA) ha annunciato che Facebook, Inc. (NASDAQ:FB) sta utilizzando il software CA DCIM (CA Data Center Infrastructure Management) per raccogliere milioni di dati riguardanti i consumi energetici di risorse fisiche e informatiche dislocate nei suoi data center in tutto il mondo al fine di migliorare l’efficienza energetica. Facebook ha condotto un’attenta analisi dei fornitori di soluzioni di Data Center Infrastructure Management. CA Technologies, tra coloro presi in esame, ha completato con successo una verifica di fattibilità, seguita da un più ampio test pilota su un data center di 9300 mq. Al termine del test Facebook ha collaborato con CA Technologies per creare una soluzione personalizzata che soddisfasse i requisiti energetici di DCIM attuali e futuri, in termini di innovazione tecnologica, rapidità di esecuzione e scalabilità, e rispondesse perfettamente agli obiettivi aziendali. ”La nostra missione è aiutare il mondo a connettersi e la nostra infrastruttura informatica è essenziale per il nostro successo“, ha spiegato Tom Furlong, Vice President, Infrastructure Data Centers, presso Facebook. ”Siamo sempre alla ricerca di nuove modalità per ottimizzare i nostri data center per accogliere in un unico contenitore tutti i dati sul consumo energetico era un’esigenza fondamentale”. Facebook ha presentato i risultati iniziali dell’implementazione di CA DCIM realizzata da Facebook e CA Technologies all’Open Compute Project Summit 2014. ”Ogni giorno, 728 milioni di persone usano attivamente Facebook e le aspettative relative a qualità del servizio, disponibilità e affidabilità sono estremamente elevate“, ha spiegato Terrence Clark, Senior Vice President, Infrastructure Management, CA Technologies. ”Questo significa che anche le aspettative sull’infrastruttura informatica sono importanti, e il margine tollerato in termini di errori o costose inefficienze è minimo. Pertanto, una delle maggiori priorità per i team IT e facility di Facebook è ottenere il più alto numero di informazioni possibile riguardo alle prestazioni della propria infrastruttura in termini di consumi di energia e raffreddamento, a potenziali problemi nei sistemi energetici ed eventuali opportunità di risparmio sui costi”. ”Il team informatico di Facebook ora può gestire questi dati all’interno del proprio sistema DCIM attraverso una visione ancora più esaustiva della situazione complessiva del sistema. È possibile quindi analizzare l’insieme dei dati per prendere decisioni volte a migliorare l’efficienza e ridurre i costi, fornendo al contempo un’esperienza utente senza interruzioni e creando nuove opportunità di innovazione”. CA DCIM fornisce una soluzione centralizzata su base web per controllare i dati di alimentazione, raffreddamento e ambientali dei data center e gestire lo spazio e il ciclo di vita delle risorse che costituiscono l’infrastruttura di un centro elaborazione dati. Per maggiori informazioni, visita http://www.ca.com/dcim. *** CA Technologies (NASDAQ: CA) fornisce soluzioni per la gestione dell’IT in grado di aiutare i clienti a gestire e proteggere i loro complessi ambienti IT a supporto di servizi informatici più flessibili per il business aziendale. Le imprese si avvalgono del software e delle soluzioni SaaS di CA Technologies per accelerare l’innovazione, trasformare l’infrastruttura e proteggere dati e identità in tutti gli ambienti, dal data center al cloud. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare il sito di CA Technologies all’indirizzo www.ca.com/it. Segui CA Technologies Twitter Pagina sui Social Media Comunicati stampa Copyright © 2013 CA Technologies. Tutti i diritti riservati. Tutti i marchi di fabbrica, nomi commerciali, marchi di servizio e logo citati nel presente articolo sono di proprietà delle rispettive aziende titolari.

Per ulteriori informazioniCA TechnologiesMariateresa FaregnaResponsabile Relazioni EsterneTel. 02/90464.739Fax 02/90464.329Email: [email protected]