Società

BUZZI RIPARTE IN FLESSIONE, BENE UNIMED

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Dopo il blocco imposto stamani da Borsa Italiana, i titoli Buzzi sono tornati alle contrattazioni con il segno meno davanti. In questo momento cedono, infatti, l’1,03% a €7,68 dopo aver toccato in apertura un minimo a €7,66.

Andamento diverso invece per Unimed, i cui titoli guadagnano il 2% a €1,53.

Stamani le due società hanno annunciato la loro fusione attraverso un concambio fissato nel rapporto di 5 azioni Unimed per una Buzzi.

Bassi i volumi di scambi su entrambi i titoli.