Buongiorno, utile più che raddoppiato nel primo trimestre

14 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Si è riunito in data odierna il Consiglio di Amministrazione di Buongiorno che ha approvato i dati relativi al primo trimestre 2010. Lo si legge in una nota. L’utile Netto del periodo in esame ammonta a 3,2 milioni di Euro (vs 1,5 milioni di Euro in Q1 2009) in aumento del 109%. I Ricavi Consolidati risultano pari a 59,3 milioni di Euro rispetto ai 67 milioni del primo trimestre 2009: la contrazione dell’11,5%. L’Ebitda (Margine Operativo Lordo) dei primi 3 mesi 2009, a 8,6 milioni di Euro, con risulta in crescita del 3% rispetto a quello del primo trimestre 2009 (8,4 milioni di Euro) che include i costi associati alle nuove iniziative per circa 1 milione di Euro. Al 31 marzo 2010 il Gruppo Buongiorno chiude con un Indebitamento Finanziario Netto consolidato di 48,9 milioni di Euro (vs 67,3 milioni di Euro al 31 marzo 2009), mentre al 31 dicembre 2009 l’Indebitamento Finanziario Netto di Gruppo risultava di 47,4 milioni di Euro.