Bund Future, torna a salire e scarica l’ipervenduto

27 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Settimana tonica per il mercato obbligazionario tedesco, che scarica l’eccesso di ipervenduto. A giocare a favore del future sul Bund, la sua natura di bene rifugio, in un contesto incerto che ancora persiste. Analizzando infatti il grafico, il quadro tecnico mostra una rottura al rialzo delle medie mobili a 21, 34 e 55 giorni con un tentativo del trend di riprendere la fase rialzista e verosimilmente raggiungere il top 133,30 toccato a fine agosto. Il contratto sul principale Gov’s europeo chiude così i 5 giorni a 130,85 punti e raggiunge il top 131,67 mettendo a segno una performance settimanale positiva dello 0,93% a fronte di quella mensile negativa del 2,31%. Per le prossime sedute va posta particolare attenzione all’area di resistenza vista a 131,93 e successiva a 132,48. Supporto a 130,05.