Bund Future, interrompe la discesa in settimana scorsa

1 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nella settimana appena conclusa il future sul Bund torna a salire approfittando della discesa del mercato azionario, con una ripresa discontinua dei dati macro europei e il problema Grecia ancora aperto. Il quadro macroeconomico resta incerto. Nell’Area Euro gli indici all’industria registrano un aumento ma gli indici di fiducia si indeboliscono. Cala l’indice Ifo dopo aver assistito nella settimana precedente al deterioramento dell’indice Zew sulle prospettive per i prossimi sei mesi. Il contratto sul principale Gov’s europeo rompe al rialzo le medie mobili a 21, 34 e 55 giorni e torna sui valori massimi di inizio mese. L’attenzione degli operatori punterà in questa settimana alla riunione di politica monetaria della BCE che deciderà in materia di tassi di interesse, e soprattutto alle parole del Presidente dell’istituto Centrale, Trichet, che interverrà nella consueta conferenza stampa dopo la decisione. Il contratto a termine tedesco chiude l’ottava a 124,45 punti dopo essere salito fino al top 124,5 e mette a segno una performance settimanale positiva dello 0,57%. Per le prossime sedute va posta particolare attenzione all’area di resistenza vista a 125,12 e successiva a 125,46. Supporto a 123,5.