Mercati

Bulgaria: Axtpol, liguri allo studio del porto

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

C’è stato un balzo in avanti delle trattative tra il consorzio ligure “Tigullio sulle rotte del mondo” e le autorità di Axtpol, una piccola frazione del Comune di Tzarevo: 1600 abitanti a 43 chilometri dal confine turco, nell’estremo sud della costa bulgara sul Mar Nero. Il progetto di partnenariato pubblico-privato per la realizzazione di un porto turistico, sembra sempre più destinato a divenire realtà e sono già in corso le pratiche per il gemellaggio. A convincere il sindaco della cittadina bulgara è servita la più alta carica istituzionale ligure, Claudio Burlando, recentemente in visita a Varna.