BROKER: E*TRADE PASSA AL NEW YORK STOCK EXCHANGE

23 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

La societa’ di brokeraggio online E*Trade Group (EGRP -NASDAQ) ha deciso di abbandonare il Nasdaq e di collocarsi il mese prossimo sul New York Stock Exchange con il simbolo ET.

Con questo passaggio E*Trade spera di posizionarsi come la principale blue chip di servizi finanziari e di commercio elettronico.

E*Trade – che e’ stata quotata al Nasdaq dalla Ipo dell’agosto 1996 – ha perso l’anno scorso il 72% del valore e viene ora trattata il 19% in piu’ del prezzo iniziale di $10,50.

La societa’ ha anche annunciato che intende modificare il proprio anno fiscale cosi’ da farlo coincidere con quello solare.

Background:

E*Trade Group e’ una societa’ che fornisce servizi finanziari personalizzati in vari Paesi. La societa’ opera inoltre come broker online e gestisce un sito per la contrattazione di titoli su Internet.

Nel giugno 2000, la societa’ ha acquisito Versus Tech per $174 milioni in azioni. Nel maggio 2000, E*Trade e Ernst & Young LLP si sono alleate per la creazione di una societa’ di consulenza online.

E*Trade ha registrato nel 1997 un fatturato di $ 234,13 milioni. Il fatturato e’ poi cresciuto a $335,76 milioni nel 1998 e a $621,40 milioni nel 1999. Gli analisti di Wall Street prevedono per il 2000 un fatturato di $1,05 miliardi.

La società ha chiuso il 1997 con un utile di $19,19 milioni. Nel 1998 gli utili sono scesi a $1,93 milioni, mentre nel 1999 la societa’ ha svoltato in negativo registrando una perdita di $54,44 milioni. Le aspettative degli analisti mostrano perdite pari a $76,29 milioni per l’anno 2000.

Per un’analisi approfondita con segnali operativi sul titolo puoi cliccare direttamente su E*Trade Group se sei gia” abbonato a Esperti Online.