BROCADE: ALZA LE STIME SU 3° E 4° TRIMESTRE

15 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Nel secondo trimestre 2002 la societa’ di archiviazione dati Brocade Communications Systems (BRCD – Nasdaq) ha registrato utili netti di $13,9 milioni, o 6 centesimi per azione, in linea con le stime degli analisti (consensus Zacks) e in lieve crescita rispetto agli $11,9 milioni, o 5 centesimi per azione, dello stesso periodo dell’anno scorso.

Il fatturato si e’ attestato a $135 milioni, leggermente superiori ai $132 milioni previsti dagli analisti e in crescita del 17% rispetto ai $115 milioni di un anno fa.

Mercoledi’, BRCD aveva diffuso per sbaglio le stime relative al terzo trimestre, che erano invece attese per oggi. La societa’ prevede di registrare un fatturato di $145-$150 milioni, contro i $142 previsti dagli analisti. L’utile dovrebbe essere di 8 centesimi per azione, in linea con le attese.

Nel quarto trimestre, invece, il fatturato dovrebbe attestarsi tra i $160 e i $165 milioni, mentre l’utile sarà di 10 centesimi per azione. Entrambi i dati sono superiori alle attuali stime di consensus di Multex: fatturato di $159,6 milioni e utile di 9 centesimi per azione.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale, cliccando BOOK USA, , che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.