BRISTOL-MYERS: VICINO ACQUISTO CONTROLLATA DUPONT

6 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Britsol-Myers Squibb (BMY – Nyse) sembra la candidata favorita nella corsa all’acquisizione della divisione farmaceutica di DuPont (DD – Nyse), per la quale il gruppo ha offerto, a detta degli analisti, circa $6-7 miliardi di dollari in contanti.

Se l’accordo dovesse essere raggiunto, Bristol –Myer potrebbe iniziare a ridurre i costi, mentre secondo un analista di Raymond James, a un prezzo di $7 miliardi, l’acquisto potrebbe diluire gli utili del 6%, o di 17 centesimi per azione nel 2002.

L’analista ha inoltre aggiunto che le attivita’ di DuPont potrebbero rafforzare la focalizzazione di Bristol sul settore farmaceutico, migliorandone la crescita e la redditivita’.
Tra le altre case farmaceutiche ritenute interessate a un’offerta sulla controllata di DuPont, Astrazeneca, Bayer, Novartis e Roche.

Secondo un articolo riportato dal Financial Times, un annuncio potrebbe essere fatto gia’ oggi, mentre ne’ Bristol ne’ DuPont si sono rese immediatamente disponibili per rilasciare dichiarazioni.

Verificare le quotazioni in tempo reale nella sezione BOOK USA

che trovate sul menu in cima alla pagina.