Brasile:Terna incassa 95 mln da controllata

15 Novembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Si conclude con un incasso lordo di 95 milioni di euro per la capogruppo Terna, il collocamento della controllata brasiliana Terna Participacoes. L’offerta globale riguarda complessivamente 29.841.453 certificati a un prezzo di 21 reais (circa 7,8 euro) per certificato, per un totale di circa 627 milioni di reais, pari a circa 232 milioni di euro. È quanto comunica Terna nel riferire i risultati finali dell’offerta finalizzata alla quotazione al segmento Nivel 2 della Borsa valori di San Paolo del Brasile. Per la società, l’operazione dovrebbe tradursi con un incasso netto di circa 40 milioni di euro, come sostenuto già nei giorni scorsi dal vertice, Flavio Cattaneo.