Brasile: Terna fissa il prezzo per sua controllata

27 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Terna ha fissato il prezzo definitivo del collocamento della controllata brasiliana Terna Participacoes in 21 Reais (circa 7,8 euro) per certificato (rappresentativi di un’azione ordinaria e due azioni privilegiate ciascuno) per un controvalore complessivo di 206 milioni di euro. Lo si legge in un comunicato della società in cui si aggiunge che l’offerta è stata ampliata da 22.104.780 a 26.525.736 certificati, pari al 30,3 per cento del capitale e che il prezzo è stato fissato al massimo dell’intervallo definito il 5 ottobre scorso. Sulla base del prezzo definitivo, il valore dell’offerta globale è pari a 557 milioni di Reais (circa 206 milioni di euro), composta da un’offerta primaria di 371 milioni di Reais (circa 137 milioni di euro) e da un’offerta secondaria di 186 milioni di Reais (circa 69 milioni di euro). L’inizio delle negoziazioni di Terna Participacoes nel segmento Nivel 2 della Borsa valori di San Paolo del Brasile è previsto per il giorno 27. Entro trenta giorni dall’inizio delle negoziazioni potrà essere esercitata l’opzione di vendita (la cosiddetta green-shoe) per ulteriori certificati fino al 15 per cento dell’Offerta globale iniziale; in caso di esercizio integrale dell’opzione green-shoe, sarà collocato sul mercato il 34 per cento del capitale totale di Terna Participacoes.
d. r.