BRASILE: I RICCHI CONTROLLANO
IL 50% DEL PIL

15 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Il Brasile conta ben 130.000 milionari (in dollari) che concentrano oltre il 50% del Prodotto interno lordo del Paese.E’ quanto emerge da uno studio realizzato dal Fisco brasiliano e da un istituto specializzato, The Boston Consulting Group. Il drappello dei milionari rappresenta lo 0,7% della popolazione ed e’ il gruppo piu’ ricco d’America latina, con una fortuna stimata a 573.000 mln di dlr (416.000 mln di euro) che, appunto, equivale a oltre la meta’ del Pil brasiliano.

Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link INSIDER