Brasile: Gol acquisisce Varig per 320 mln $

30 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

La linea aerea brasiliana Gol rileva la Varig per 320 milioni di dollari, il maggior affare della aviazione civile in Brasile. La Varig viene comprata nel luglio passato dal fondo statunitense Matlin Patterson, che investe 75 milioni di dollari, ma non riesce a far uscire dal rosso la società. Varig e Gol saranno gestite come imprese indipendenti. La flotta della Varig raddoppierà e tornerà a operare su 10 rotte internazionali. Attualmente Varig, dopo la crisi iniziata due anni fa, ha un solo volo per l’Europa: San Paolo-Francoforte. Spariscono e vengono fagocitati dalla compagnia leader del Brasile, Tam (che inizia oggi la tratta) i voli fra San Paolo e Milano. In tutto Varig e Gol avranno più di 20 milioni di passeggeri l’anno. L’acquisto della Gol, il cui proprietario è Constantino de Oliveira, dovrà essere approvato dal Cade (Consiglio Amministrativo di Difesa Economica) e dall’agenzia dell’aviazione civile brasiliana. La Gol fa sapere che proseguirà con Varig il proprio programma di voli low cost in Brasile, anche se la compagnia acquistata proseguirà col suo programma di miglia aeree con il gruppo Skyteam, di cui fa parte anche Alitalia. ”Sei mesi fa il presidente Lula mi ha chiesto che entrassi nel negoziato per salvare la Varig”, rivela De Oliveira. Anche Lan Cile avanza delle proposte per l’acquisto di quella che è stata per molti anni la compagnia di bandiera brasiliana. Oggi la Varig opera con solo 16 aerei. Gol, nata nel 2001, è la seconda linea aerea del Brasile dopo Tam. Probabilmente Varig tornerà ad operare con Milano Malpensa.