BP, ok governo USA a cementificazione pozzo in Golfo Messico

5 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Via libera dal governo statunitense all’inizio delle operazioni di cementificazione del pozzo della BP che da mesi riversa petrolio nel Golfo del Messico. La stessa compagnia petrolifera britannica ha annunciato stamane che già a partire da oggi inizierà ad iniettare cemento nel pozzo chiuso ieri con successo in seguito all’operazione “static kill” per tapparlo in modo definitivo. Solo allora si potrà procedere all’atttivazione di un nuovo pozzo ausiliario, che chiuderà definitivamente la questione.