BP, Hayward lascia suberntra Dudley, perdita nel trimestre

27 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il colosso britannico BP ha annunciato ufficialmente oggi le dimissioni dell’AD, Tony Hayward, effettive dal primo ottobre. Al suo posto subentrerà il direttore esecutivo Robert Dudley. Il gruppo petrolifero ha fatto sapere inoltre di aver chiuso il secondo trimestre con perdite “adjusted” per 16,97 miliardi di dollari, di riflesso agli accantonamenti per il disastro negli Usa. I costi legati alla marea nera sono saliti a 32,2 miliardi di dollari.